Atletica Ravenna premiata al 17° Trofeo Liberazione

Bologna – al 17° Trofeo Liberazione”, meeting regionale riservato al settore giovanile, Atletica Ravenna è stata premiata come la società più numerosa!

Portando in gara ben 51 atleti, indicativamente dagli 8 ai 15 anni, Atletica Ravenna conferma sempre di più la sua missione: far avvicinare i giovani all’atletica leggera e farli crescere tecnicamente, divertendosi e nel rispetto dei valori sportivi. Anche UISP Bologna, organizzatore dell’evento, lo ha riconosciuto con un bellissimo trofeo, una Ceramica di Faenza realizzata per l’occasione.

Molto buoni i risultati per i portacolori dell’Atletica Ravenna: vittorie, record personali e podi.

Una vittoria su tutte quella di Filippo Fantini nei 1000 metri cadetti: una bellissima gara in cui ha stabilito il suo terzo record personale consecutivo e con 2:44.45 realizza il quinto crono di categoria a livello nazionale nel 2019! 

Secondo posto per Federico Sabbatani nel salto in alto Cadetti: 1,51 che vale il suo nuovo record personale. 

Altra vittoria e record personale nei 1000 ragazzi per Enrico Ricci con un ottimo 3:13.04.

Tra gli esordienti (Under10) 2º e 3º posto per Lorenzo Bianchi e Davide Danese sia nel salto in lungo che nei 50m. 1º e 2º posto nei 50 (under 8) per Davide Benini e Giulio Cerrato. 4º posto per Anna Papetti nei 50 (Under 8) e 6º posto per Filippo Salbaroli nel vortex (Under 10).

Complimenti a tutti i giovanissimi portacolori dell’Atletica Ravenna, che siano andati a podio o meno! Un bel 25 aprile trascorso all’insegna dello sport e dell’atletica leggera!

Risultati 17° Trofeo Liberazione – Bologna