Assegnati i titoli Provinciali Cadetti al Marfoglia di Ravenna

Una due giorni diatletica leggera giovanile che ha richiamato 400 atleti: questi i numeri del meeting tenutosi a Ravenna il 5-6 maggio al campo scuola Marfoglia, organizzato da Atletica Ravenna.

Oltre all’assegnazoine dei titoli Provinciali Cadetti per le province di Ravenna e Forlì-Cesena, si è svolto  il Meeting di Prove Multiple (biathlon) per la categoria esordienti (entrambe sotto il patrocinio della Federazione Italiana di Atletica Leggera). Come nelle precedenti occasioni sono accorse alla manifestazione  società provenienti da tutta la regione, a conferma del buon richiamo offerto dai meeting organizzati al campo Marfoglia da Atletica Ravenna.

Naturalmente i complimenti vanno a tutti gli esordienti che hanno partecipato numerosi alla manifestazione e hanno creato quel clima di festa che solo i più giovani atleti riescono a regalare.

Nella categoria Cadetti da segnalare diverse prestazioni di rilievo e numerosi titoli provinciali conquistati dai portacolori dell’Atletica Ravenna: Mouhamed Pouye campione nei 100 ostacoli cadetti, vittorioso con il record personale di 13.5 (battendo il campione regionale in carica); Andrea Celeste Lolli, campionessa provinciale sia nell’alto (1ª con 1.53) che nel peso (2ª con 9.51); titolo provinciale nel triplo per Sofia Pardini (2ª con il personale di 9.72); Emanuele Scala campione provinciale nel lungo (3° con il personale di 5.52); Manfred Fusari Agatensi campione provinciale nel triplo (2° con il personale di 10.79); Mattia Broccoli, campione provinciale dei 1200 siepi (4° con il personale di 3.48.9). Numerosi sono stati i nostri atleti a podio o comunque premiati, complimenti a tutti voi.

Il 2 e 3 giugno prossimi Atletica Ravenna  ospiterà, sempre al campo di Atletica di via Falconieri, i Campionati Regionali di Società Cadetti e il Trofeo CONI per la categoria ragazzi.

Risultati completi del meeting.

Galleria fotografica 1° giornata (sabato 5 maggio).

Galleria fotografica 2° giornata (domenica 6 maggio).

Nelle foto sotto i Campioni Provinciali in azione