Atletica Ravenna protagonista al trofeo Sacmi Avis di Imola

Ormai tappa fissa nel calendario delle nostre giovanili, anche l’8° edizione del Trofeo Sacmi Avis di Imola è stata occasione per gli atleti dell’Atletica Ravenna di ottenere buoni risultati e di affinare la propria condizione in vista degli appuntamenti di rilievo della stagione estiva 2018.

La manifestazione è iniziata con il commuovente raccoglimento in memoria di Enea Rossi, il giovane lanciatore dell’Atletica Imola prematuramente scomparso in un incidente stradale.

Ben 40 i portacolori dell’Atletica Ravenna che si sono alternati sulla pista e sulle pedane di Imola durante la due giorni del trofeo. Molti di loro sono riusciti ad ottenere vittorie, podi o comunque prestazioni di rilievo: in ogni caso rinnoviamo i nostri complimenti non solo a questi ultimi ma anche a tutti i nostri giovani atleti che hanno partecipato a questo meravoglioso trofeo, mettendosi in gioco e affrontando le competizioni con il giusto mix di agonismo e divertimento!

Nell’alto ragazze bellissima doppietta con il 1° posto di Giulia Guberti (primato personale 1.37) e il 2° di Matilde Dini (1.28 al debutto in questa specialità).

Nei 100 hs cadetti Mohamed Pouye si conferma ai vertici regionali ottenendo il secondo posto con un buon crono 14.2 , vicinissimo al suo personale.

2° posto nei 300 piani cadette per Greta Corelli con 44.5;

2° posto per Chiara Pagnani (3:15.4) nei 1000 cadette;

2° posto per Andrea Celeste Lolli nell’alto cadette (1.49);

2° posto per Matilde Dini nel salto in lungo ragazze (4.51);

3° posto per Giorgia Venturi con 50.8 al suo debutto nei 300 Hs cadette;

3° posto e primato personale per Noemi Rossini nel triplo cadette (8.72);

3° posto e primato personale per Andrea Celeste Lolli nel peso cadette (9.91);

3° posto per la staffetta 4×100 ragazzi composta da Simone Manno, Luca Pieralisi, Luca Ronconi, Davide Salbaroli (1:00.7);

nei 60 ragazze 3° e 4° posto con lo stesso crono (8.6) per Lucia Babini e Giulia Guberti (eguagliato il personale);

nei 60 hs ragazze 3° e 4° posto per Giulia Guberti (primato personale 9.8) e Lucia Babini (personale di 10.3);

nei 1000 maschili 4° posto e primato personale per Mattia Broccoli (2:54.7);

4° posto per Marta Rossi 19.20 al debutto nel giavellotto cadette ;

4° posto nell’alto ragazzi per Enrico Ricci (personale di 1.25);

nel lungo cadetti 4° e 5° posto per Emanuele Scala con 5.04m e Manfred Fusari Agatensi con 5.0m;

anche nel triplo cadetti 4° e 5° posto al loro debutto per Stefano Martini (9.38) e Federico Sabbatani (8.82)

La stagione continuerà in questo mese con gli impegni di Bologna al Bauman: il 21 aprile con il 25° Campionato interfacoltà Open (cat. assoluti) e il 25 aprile con il 16° Trofeo Liberazione (per le categorie giovanili).

Risultati 8° Trofeo Giovanile Sacmi Avis