Baldassari terzo ai Regionali indoor, Pouye vince ad Ancona

Ancona e Modena sono state teatro dei meeting indoor dello scorso fine setimana, dove i nostri atleti hanno ottenuti risultati di rilievo.

MODENA – Nel Campionato Regionale Indoor Allievi/Juniores/Promesse bel podio ottenuto da Federico BALDASSARI, nell’alto allievi (1.60) in una gara dove l’incremento di misura di 10 cm ha messo in difficoltà gli atleti . Nel salto triplo juniores Filippo Giusti ha ottenuto il quarto posto con 12.06; stesso piazzamento (4° posto) per Gaia Dalpozzo nel triplo allieve con 10.71.

ANCONA – Al Meeting Nazionale Giovanile Indoor, svoltosi al Palaindoor, prova da incorniciare per MOUHAMED POUYE che ha vinto i 60 ostacoli cadetti  migliorando il suo record personale (8.79)! Un ottimo inizio di stagione Hamed!

Greta Corelli, Giorgia Venturi, Silvia Garofalo, Teresa Benedetta Randi hanno portato la staffetta 4×200 cadette al sesto posto con un buon 1.58.82. Nelle gare individuali Giorgia Venturi nei 60 Hs ha ottenuto la vittoria di serie e il 6° posto finale con 10.16. Greta Corelli nei 200 cadette chiude con 28.24 in 17° posizione (evidenziando i progressi di condizione dopo l’infortunio invernale).

Nel Meeting Nazionale Assoluti Indoor (domenica 28/1 Palaindoor di Ancona), Anna Vernarelli ha corso un ottimo 200m donne chiudendo al 12° posto con 25.99, preceduta da atlete di valore assoluto nazionale come Folorunso, Siragusa, Gherardi, Kaddari, Spacca…

Sempre ad Ancona al Meeting Nazionale Assoluti Indoor, svoltosi invece sabato 27, Alice Mazzini nei 1000 m donne si conferma ai vertici della specialità piazzandosi con 3:06.95. Michele Tozzola chiude il 1000 m uomini 14° con 3:02.42, migliorando i suoi tempi stagionali indoor.

Risultati Campionati Regionali Indoor – Modena

Risultati Meeting Nazionale Giovanile Indoor – Ancona

Risultati 27/1 Meeting Nazionale Assoluti Indoor – Ancona

Risultati 28/1 Meeting Nazionale Assoluti Indoor – Ancona

Federico Baldassari sul podio – Foto La Fratellanza 1874

Mouhamed Pouye con le cadette della staffetta 4×200 e il coach Babacar Pouye

Anna Vernarelli

Michele Tozzola e Alice Mazzini